Introduzione


LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA NELL'ENTE

Legge 06/08/2008 n. 133, art. 67, comma 11

La contrattazione negli enti locali è caratterizzata da due livelli: quella nazionale e quella decentrata. Quest'ultima si svolge, di norma, in ogni singolo ente, attraverso il confronto tra le delegazioni di parte pubblica e quella sindacale. I componenti della delegazione pubblica sono individuati dall'Amministrazione tra i Responsabili dell'Ente, mentre la delegazione sindacale è costituita dalla R.S.U. (i cui componenti sono dipendenti dell'ente, eletti dai propri colleghi) e dai rappresentanti provinciali delle organizzazioni territoriali sindacali firmatarie del contratto nazionale.



Il contratto decentrato deve riguardare le materie che il contratto nazionale rinvia a tale livello di confronto, nel rispetto delle risorse a questo fine previste. Esso ha durata quadriennale per gli istituti normativi (i cui contenuti possono però essere confermati dalle parti nei successivi contratti), mentre, per l'utilizzo delle risorse finanziarie disponibili, la contrattazione avviene a cadenza annuale.



Nell'ambito di queste regole, le delegazioni trattanti del Comune di Cingia de? Botti, hanno sottoscritto il contratto decentrato relativo agli istituti economici per l'anno 2008 e riguardante il personale non dirigenziale dell'Ente.



Tale accordo riguarda, quindi, l'utilizzo delle risorse, sia a carattere stabili che a carattere variabile, che il contratto nazionale rende disponibili, a tal fine, nell'anno 2008.



Per quanto previsto dall'art. 67, comma 11, della Legge 06/08/2008 n. 133, si provvede alla pubblicazione dei seguenti documenti:

* scheda informativa 2 del Conto Annuale
* tabella 15 del Conto Annuale